BLOG DELEGAZIONE FAI DI TARANTO

13.04.2010

GFP 2010 Taranto - Arsenale Militare

Dal Territorio feed

Eduardo De Sortis

Grande successo per la Giornata FAI di Primavera a Taranto, oltre 2500 i visitatori


Grandissimo successo per la diciottesima edizione della Giornata FAI di Primavera a Taranto: gente in coda per visitare l'Arsenale Militare nelle giornate del 27 e 28 marzo.


Complici il bel tempo e l'eccezionalità della visita ad alcuni dei più interessanti impianti e alla mostra storica , oltre 2500 persone, venuti a Taranto da tutta la Puglia, hanno festeggiato i 18 anni della Giornata FAI di Primavera, cogliendo questa straordinaria occasione per riscoprire il sito simbolo della città dei Due Mari, grazie alla disponibilità della Marina Militare e all'impegno dei componenti la Delegazione Fai di Taranto  e degli Apprendisti Ciceroni. Studenti, questi ultimi, del Liceo Classico Archita di Taranto, dell'Istituto Maria Pia di Taranto, dell'Istituto Professionale Mauro Perrone di Castellaneta e dell'Istituto Professionale Mediterraneo di Leporano, che hanno accompagnato e guidato i visitatori nell'itinerario programmato.


La notevole affluenza ha anche testimoniato una grande sensibilità nei confronti della missione del Fondo Ambiente Italiano , da anni impegnato nel promuovere una cultura di rispetto verso la tutela del patrimonio artistico e ambientale e nella riscoperta della storia e delle tradizioni della nostra bella Italia. Ed è in questo spirito che va inquadrata la scelta di proporre per la visita nella recente Giornata FAI di Primavera l'Arsenale Militare di Taranto, vero "Vessillo" di una città da secoli a vocazione marinara.


Interessante la raccolta di contributi liberi che non sono da considerare solo come gesto simbolico, ma anche e soprattutto come gesto concreto di supporto economico ad un obiettivo comune e al lavoro della Fondazione. Sono state anche effettuate numerose iscrizioni in qualità di socio.


A livello nazionale, in detta giornata, oltre 500.000 persone hanno visitato i 590 siti aperti per l'occasione


 


Record di visitatori in Lombardia: più di 100mila persone hanno visitato gli 80 beni aperti in 36 località. Il bene più visto a Milano è Casa Verdi, la casa di riposo per musicisti voluta dal grande compositore .


A Roma code e lunghe attese per la straordinaria apertura di Palazzo Chigi.


Grande affluenza anche in Sicilia dove oltre 55mila persone hanno partecipato alla Giornata FAI; grande interesse a Napoli per il Conservatorio di San Pietro a Majella, nel centro storico della città.


E ancora grande interesse per lo spettacolare sito archeologico di Casignana (Rc), per il Palazzo della Banca d'Italia a Firenze; per il percorso delle Ville del Rubicone (Fc) o per Villa Aldini a Bologna; code in Trentino Alto Adige e in Friuli Venezia Giulia con boom di visitatori a Udine; straordinario successo nelle Marche per l'itinerario dei Palazzi Storici di Tolentino. Anche a Padova visitatori in coda per l'insolito percorso in città così come a Torino per la visita a Palazzo Ferrero d'Ormea. E ancora  il borgo di San Sepolcro (Ar) e Palazzo Repeta a Vicenza.


Ottimo risultato anche per l'iniziativa "Arte: un ponte tra culture" che, in 18 città italiane, ha permesso a migliaia di cittadini stranieri di assistere a visite guidate in numerose lingue, fra cui arabo, rumeno, tagalog, albanese, ucraino e cingalese.


Grazie a Wind e Infostrada che, in qualità di "main sponsor", hanno accompagnato, per il dodicesimo anno di seguito, questa iniziativa della Fondazione per far scoprire i piccoli e grandi tesori d'Italia.
Grazie a Gruppo Editoriale L'Espresso e a Bartolini Corriere Espresso. E inoltre grazie alle numerose Regioni che hanno appoggiato il FAI in questa manifestazione, ad Alleanza - Marchio di Alleanza Toro per aver reso possibile la presenza degli Apprendisti Ciceroni®, a Volagratis per aver offerto i premi del concorso Cara Italia ti scrivo... e a Finint-Western Union per aver sostenuto il progetto Arte: un ponte tra culture.


 


Eduardo De Sortis


Capo Delegazione FAI  Taranto e provincia         


Mas Arsenale Militare
Banco FAI -GFP2010
Vecchia mappa di Taranto
Siluri nel Museo
Bandiere (Museo Arsenale Militare)
Armatura (Museo-Arsenale Militare)

4 COMMENTI A "GFP 2010 Taranto - Arsenale Militare"

SELLARI CLAUDIA - 13.10.2014

BELLISSIMA INIZIATIVA , PIACEREBBE ANCHE A ME ORGANIZZARE UN EVENTO SIMILE ALL\\\'INTERNO DEL CASTELLO DELLA MARINA MILITARE A BRINDISI....... BRAVISSIMI

longchamp - 20.06.2012

[b][url=http://www.2012longchamps.com/]longchamp[/url][/b]

longchamp - 20.06.2012

longchamp

antonella - 15.07.2010

bhe!!cosa dire di questo magnifico patrimonio di taranto?!....1 parola UNICO!! bellssimooo mi piacerebbe visitarlo..complimenti!! uno dei motivi perchè sono fiera di essere italiana?! BHE...QUESTO!!

SCRIVI UN TUO COMMENTO





TOP
multiblig
Scopri i vantaggi dell\'iscrizione al FAI

Blog Delegazioni