BLOG DELEGAZIONE FAI DI CHIETI

22.09.2011

Armonie Interrotte

Mondogiovani feed

Giampaolo De Cerchio, Ivan d'Alberto

Anche quest’anno il Museo di Nocciano, in collaborazione con il Gruppo Giovani del FAI di Chieti, aderisce alla Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI.


Per l’occasione l’Istituzione museale propone una mostra personale dell’artista Antonio Mancini, abruzzese di nascita e lombardo di adozione.


L’esposizione, denominata ‘Armonie Interrotte’, sarà inaugurata il prossimo 2 ottobre alle ore 17.00.


Al vernissage interverranno Ivan D’Alberto, direttore del Museo e curatore della mostra, Giovanni Paolo Maria De Cerchio, storico dell’arte e Delegato alla cultura del FAI Chieti e Giorgio Fedeli, critico d’arte e responsabile dello spazio milanese VisualContainer. A seguire ci sarà un concerto/aperitivo a cura del Coro Polifonico di Pescara.


La mostra rappresenta per l’artista l’occasione di far conoscere alla sua terra d’origine la sua produzione più recente. In questa fase l’autore tocca temi come il valore assegnato alla fama nella società contemporanea, il desiderio di notorietà a tutti i costi e gli effetti della comunicazione di massa sulle giovani generazioni.


Mancini pone sotto la luce dell’Arte fenomeni come il velinismo che brucia volti e corpi in una rapida sequenza di ‘usa e getta’, e il tronismo evoluzione artificiale del dandyismo che detta agli uomini i parametri per essere il moderno conquistatore ‘Costantino’ tutto muscoli e niente cervello.


L’esposizione resterà aperta al pubblico dal 2 al 30 ottobre 2011 secondo i seguenti orari di visita: il sabato dalle 10.00 alle 12.30 e la domenica 16.00 alle 18.30.


Per ulteriori informazioni e prenotazioni fuori dall’orario di visita contattare i numeri 347.9558158 oppure 333.1801829.




La mostra ‘Armonie Interrotte’ ha incoraggiato l’Istituzione museale a programmare per tutto il mese di ottobre una serie di appuntamenti culturali volti ad affrontare da altri punti di vista i temi trattati da Mancini.


Sabato 8 ottobre, alle ore 17.00, ci sarà l’intervento Il corpo scritto, l'interpretazione del corpo nella letteratura contemporanea a cura di Giovanni Di Iacovo, direttore del Festival delle Letterature di Pescara.


Sabato 15, invece, alle ore 18.00, la performance dell’artista Giovanna Lacedra: IO SOTTRAGGO. LA TRIANGOLAZIONE CIBO-CORPO-PESO a cura di Grace Zanotto della galleria d'arte Famiglia Margini di Milano.


Sabato 29 ottobre, alle 10.00, il convegno I NUOVI DISAGI DELLA CONTEMPORANEITA. Dalla paura di desiderare al rifiuto di amare: bulimia e anoressia a confronto.


Saranno presenti Bruna Silvidii, dirigente psicologa e psicoterapeuta del dipartimento di Salute Mentale della A.S.L. di Pescara, presidente dell'associazione L'Occeano nonché coordinatore scientifico del convegno. Bruna Silvidii affronterà il tema Anoressia, bulimia, obesità: malattie dell'amore. Casi clinici.


Insieme a lei ci sarà Giuliana Capannelli, psicoterapeuta, psicoanalista, docente incaricato dell’Istituto Freudiano e responsabile della FIDA (Federazione Italiana Disturbi Alimentari) di Ancona, la quale affronterà il tema La perfezione e il controllo, quando il sintomo prende corpo. Percorsi di cura con adolescenti.


Domenica 30 ottobre, alle 16.30, presso lo spazio Casamau s.r.l., in via Taddei a Villa Badessa di Rosciano (Pe), ci sarà la proiezione del film Il Diavolo veste Prada di David Frankel e a seguire il dibattito Tutti vogliono essere noi, a cui interverrà Sibilla Panerai, storico dell’arte e Eugenio Cancelli docente di Storia della Moda e del Costume.


Alle 19.00, presso il Museo di Arte Contemporanea di Nocciano, ci sarà il finissage della mostra Armonie Interrotte di Antonio Mancini e l’appuntamento degustativo: Di fronte a quest’opera degusterei questo vino… sommelier e critica d’arte a confronto a cura di Manuela Cornelii.     

1 COMMENTI A "Armonie Interrotte"

BRUNA SILVIDII - 07.11.2011

Bellissimo evento! E\' stato un piacere per me partecipare! E\' la prima volta che arte, psicologia, letteratura, espressivita\' teatrale, si fondono in una creativa interazione dinamica! Complimenti a Ivan D\'ASlberto, Direttore del Museo di Nocciano ed agli altri organizzatori! Spero si facciano altre cose di tale levatura! Bruna Silvidii

SCRIVI UN TUO COMMENTO





TOP
multiblig
Scopri i vantaggi dell\'iscrizione al FAI

Blog Delegazioni